Maria Novella Bugetti

Professore associato di Diritto privato dell’Università degli Studi di Milano, abilitata per la prima fascia nel 2021. Ha indirizzato la propria ricerca scientifica specialmente nel campo della famiglia, della persona, dei contratti del consumatore. Tra i temi trattati, la risoluzione non giudiziale del conflitto coniugale e la mediazione familiare, l’affidamento dei figli a seguito della crisi della coppia genitoriale, la filiazione e la tutela del minore nato da procreazione medicalmente assistita, l’accertamento dello stato di filiazione, la protezione dei maggiorenni incapaci, gli obblighi informativi nei contratti a distanza, la mediazione atipica. Tra le sue principali pubblicazioni, Nuovi strumenti di tutela dei soggetti deboli tra famiglia e società (Milano, 2008); La risoluzione extragiudiziale del conflitto coniugale (Milano, 2015, 1-222); La solidarietà tra genitori e figli e tra figli e genitori anziani (in «Familia», 2017, 313-322); Obblighi informativi e diritto di recesso nei contratti a distanza o negoziati fuori dei locali commerciali, in Profili attuali di diritto dei contratti per l’impresa, Quaderni de Il diritto degli affari, vol. 2 (Torino, 2020, 187-203); Riconoscimento dei figli nati fuori dal matrimonio: Dichiarazione giudiziale di paternità e maternità, in Commentario Scialoja-Branca (Bologna, 2020), 1-464.

Professore associato di Diritto privato dell’Università degli Studi di Milano, abilitata per la prima fascia nel 2021. Ha indirizzato la propria ricerca scientifica specialmente nel campo della famiglia, della persona, dei contratti del consumatore. Tra i temi trattati, la risoluzione non giudiziale del conflitto coniugale e la mediazione familiare, l’affidamento dei figli a seguito della crisi della coppia genitoriale, la filiazione e la tutela del minore nato da procreazione medicalmente assistita, l’accertamento dello stato di filiazione, la protezione dei maggiorenni incapaci, gli obblighi informativi nei contratti a distanza, la mediazione atipica. Tra le sue principali pubblicazioni, Nuovi strumenti di tutela dei soggetti deboli tra famiglia e società (Milano, 2008); La risoluzione extragiudiziale del conflitto coniugale (Milano, 2015, 1-222); La solidarietà tra genitori e figli e tra figli e genitori anziani (in «Familia», 2017, 313-322); Obblighi informativi e diritto di recesso nei contratti a distanza o negoziati fuori dei locali commerciali, in Profili attuali di diritto dei contratti per l’impresa, Quaderni de Il diritto degli affari, vol. 2 (Torino, 2020, 187-203); Riconoscimento dei figli nati fuori dal matrimonio: Dichiarazione giudiziale di paternità e maternità, in Commentario Scialoja-Branca (Bologna, 2020), 1-464.
Professore associato di Diritto privato dell’Università degli Studi di Milano, abilitata per la prima fascia nel 2021. Ha indirizzato la propria ricerca scientifica specialmente nel campo della famiglia, della persona, dei contratti del consumatore. Tra i temi trattati, la risoluzione non giudiziale del conflitto coniugale e la mediazione familiare, l’affidamento dei figli a seguito della crisi della coppia genitoriale, la filiazione e la tutela del minore nato da procreazione medicalmente assistita, l’accertamento dello stato di filiazione, la protezione dei maggiorenni incapaci, gli obblighi informativi nei contratti a distanza, la mediazione atipica. Tra le sue principali pubblicazioni, Nuovi strumenti di tutela dei soggetti deboli tra famiglia e società (Milano, 2008); La risoluzione extragiudiziale del conflitto coniugale (Milano, 2015, 1-222); La solidarietà tra genitori e figli e tra figli e genitori anziani (in «Familia», 2017, 313-322); Obblighi informativi e diritto di recesso nei contratti a distanza o negoziati fuori dei locali commerciali, in Profili attuali di diritto dei contratti per l’impresa, Quaderni de Il diritto degli affari, vol. 2 (Torino, 2020, 187-203); Riconoscimento dei figli nati fuori dal matrimonio: Dichiarazione giudiziale di paternità e maternità, in Commentario Scialoja-Branca (Bologna, 2020), 1-464.
Professore associato di Diritto privato dell’Università degli Studi di Milano, abilitata per la prima fascia nel 2021. Ha indirizzato la propria ricerca scientifica specialmente nel campo della famiglia, della persona, dei contratti del consumatore. Tra i temi trattati, la risoluzione non giudiziale del conflitto coniugale e la mediazione familiare, l’affidamento dei figli a seguito della crisi della coppia genitoriale, la filiazione e la tutela del minore nato da procreazione medicalmente assistita, l’accertamento dello stato di filiazione, la protezione dei maggiorenni incapaci, gli obblighi informativi nei contratti a distanza, la mediazione atipica. Tra le sue principali pubblicazioni, Nuovi strumenti di tutela dei soggetti deboli tra famiglia e società (Milano, 2008); La risoluzione extragiudiziale del conflitto coniugale (Milano, 2015, 1-222); La solidarietà tra genitori e figli e tra figli e genitori anziani (in «Familia», 2017, 313-322); Obblighi informativi e diritto di recesso nei contratti a distanza o negoziati fuori dei locali commerciali, in Profili attuali di diritto dei contratti per l’impresa, Quaderni de Il diritto degli affari, vol. 2 (Torino, 2020, 187-203); Riconoscimento dei figli nati fuori dal matrimonio: Dichiarazione giudiziale di paternità e maternità, in Commentario Scialoja-Branca (Bologna, 2020), 1-464.